EMI
EMI
Sei qui: HomeNewsNews

News

Procedure per la designazione di due componenti eletti del Consiglio Scientifico della Stazione Zoologica Anton Dohrn

Candidati

Membri Esterni

Prof. Louise Allcock, Martin Ryan Institute, University of Galway, Ireland

Prof. Giacomo Bernardi, University of California Santa Cruz, USA

Prof. Lionel A. Christiaen, Director of the Sars International Center for Marine Molecular Biology, University of Bergen, Norway

Dr. Serges Planes, CRIOBE, Université de Perpignan, France

Membri Interni

Dr. Maria Immacolata Arnone – Dipartimento BEOM

Dr. Raffaella Casotti – Dipartimento EMI

Dr. Paolo Guidetti – Dipartimento EMI

 

Piattaforma di televoto - Attiva dalle 08:30 alle 18:30 del 6 febbraio 2023

NUOVE DATE per le elezioni dei due membri del Consiglio Scientifico

• il giorno 6 febbraio 2023: prima votazione ore 8.30-18.30

• il giorno 7 febbraio 2023: seconda votazione ore 8.30-18.30 in caso di non raggiungimento del quorum di maggioranza assoluta dei votanti

• il giorno 8 febbraio 2023: terza votazione ore 8.30-18.30 in caso di non raggiungimento del quorum del 30% degli aventi diritto al voto

 

logo 150 new

 

La Stazione Zoologica Anton Dohrn – Ente pubblico nazionale di ricerca appartenente al Ministero dell’Università e della Ricerca - celebrerà nel 2022 il 150° anniversario dalla fondazione. Si tratta del più antico Istituto di ricerca sul mare al mondo e del più antico Ente di ricerca Italiano indipendente dalle Accademie, un patrimonio unico di conoscenze, che vede brillare la competenza e la ricerca italiana nel mondo.

La Stazione Zoologica Anton Dohrn venne fondata a Napoli nel 1872 grazie alla visione dello scienziato tedesco Anton Dohrn, ispirato da Charles Darwin per fornire le prove scientifiche dell’evoluzionismo. Oltre 20 premi Nobel hanno lavorato e studiato presso questo Ente di ricerca dalla sua fondazione, fornendogli una reputazione internazionale. Qui ricercatori italiani e stranieri collaborano per lo sviluppo di ricerche di eccellenza sul presente e sul futuro del mare. La SZN è stata recentemente inclusa tra le dieci migliori istituzioni al mondo nell’ambito della biologia marina. Si tratta un riconoscimento di grande rilievo per la ricerca scientifica italiana nel suo complesso, che vede nel settore marino uno dei suoi punti di forza e in grado di rivaleggiare con le più prestigiose istituzioni internazionali statunitensi, francesi, tedesche e australiane.

Guardando alla rilevanza di mari e oceani per l’umanità, le Nazioni Unite hanno dedicato il prossimo decennio 2021-2030 alla Ricerca sugli Oceani per uno sviluppo sostenibile. Pensiamo all’importanza della pesca o alle energie rinnovabili dal mare, come l’eolico, le onde, le correnti e il solare offshore, che richiedono studi per renderle pienamente eco-compatibili.

Programma delle attività 2022

L’11 e il 12 novembre 2022 la Sede Calabria (CRIMAC) ospiterà la Riunione Scientifica Annuale del gruppo di Algologia della Società Botanica Italiana.

In fondo alla locandina troverete il link per seguire l'evento

Locandina Algologia x sito SZN

A Ph.D. fellowship is available to carry out interdisciplinary training in Biological Sciences at the Stazione Zoologica 'Anton Dohrn' Naples Italy.

Applications are invited from suitably qualified postgraduate candidates (see details).

The closing date for applications is November 3rd 2022 h. 12.00 (CET)

________________

Published on October 11th 2022

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più